Cerca
Close this search box.

Immagina un mondo

Florence Thinard ed Eleonora Antonioni firmano un albo divulgativo sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, che ci invita a non arrenderci e continuare a immaginare un mondo più pulito, più bello e più giusto

Parlare dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 oggi può sembrare sempre più difficile: i ragazzi vedono davanti a sé un mondo in cui questi obiettivi sono ancora molto lontani, ed è facile farsi prendere dalla sfiducia verso il futuro. Ma con Immagina un mondo, Florence Thinard ci accompagna a scoprire 17 storie in cui questi traguardi sono stati raggiunti, per coltivare la speranza e anche l’impegno civile, ambientale e sociale.

IMMAGINA UN MONDO

Scritto da Florence Thinard
Illustrato da Eleonora Antonioni
Traduzione di Sara Saorin
Collana Le Sinapsi
età: 8+
cm 23 x 30, 48 pp. illustrate a colori, copertina cartonata
ISBN 9791254640463
euro 16,90

Stampato su carta ecologica FSC®
In libreria dal 20 ottobre 2023

Ogni giorno, ai quattro angoli del mondo, ci sono donne e uomini che si rimboccano le maniche per studiare, fare esperimenti e diffondere le loro idee. Seminano, piantano, costruiscono, proteggono e inventano soluzioni. Che succede, dopo?
Le foreste ricrescono, i pesci si riproducono, nelle città si ha meno fame o meno caldo, la povertà diminuisce, i ragazzi e le ragazze vanno a scuola, le energie pulite fanno girare le macchine… Immagina che queste soluzioni vengano applicate su grande scala, in tutti i continenti: eccoci in un mondo più pulito, più bello e più giusto.
Allora, immaginiamolo assieme, questo mondo di domani.
Perché immaginare vuol dire potere!

Da nord a sud, da est a ovest del mondo, ovunque le persone pescano, raccolgono, coltivano,
cucinano, producono, fabbricano e mangiano cibo. I più fortunati mangiano tutti i giorni. Ma mangiare può voler dire cose molto diverse, a seconda del paese in cui si vive, a seconda che si consumi cibo industriale o prodotto artigianalmente, o quando il cibo finisce. Il cibo e il modo in cui viene prodotto riflettono le sfide di oggi: disuguaglianze di ogni genere, fame, povertà, cambiamento climatico, minacce alla vita.

Immagina un mondo nasce dal desiderio di raccontare alcune risposte a queste sfide. Le 17 storie che contiene sono tutte tratte da esperienze reali, e dimostrano che esistono soluzioni efficaci, spesso poco costose. Ed è molto diverso pensare ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, se prendono i volti di Yuliya, che è orgogliosa di aver studiato come apicoltrice e produrre il miele con cui può mantenere la sua famiglia, o di Enrique, che raccoglie arance per una piccola cooperativa, con un salario giusto e condizioni di lavoro dignitose.

In ogni doppia pagina dell’albo troviamo una storia con i suoi protagonisti, alcune cifre che ci danno la dimensione della problematica di cui si tratta, e un testo divulgativo che ne illustra le cause. Le illustrazioni di Eleonora Antonioni, espressive e delicate, danno un volto ai protagonisti e ci trasportano anche visivamente ai quattro angoli del pianeta.

Solo alla fine di questo albo divulgativo troviamo la spiegazione dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, perché in primo piano ci sono le storie e le persone, che mostrano come realizzarli sia possibile, e ancora alla nostra portata. È vero, Realizzare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile entro il 2030 richiederebbe circa 2.800 miliardi di euro all’anno. Ma è 36 volte meno dei 100.000 miliardi di euro investiti in borsa ogni anno nel mondo… Un invito all’impegno e a non smettere di credere che realizzare questi obiettivi sia alla nostra portata, e anche uno strumento prezioso per parlare di sostenibilità, a cominciare dalla scuola. 

L’autrice

Florence Thinard è nata a Royan, in Francia, nel 1962 e vive a Tolosa. È giornalista indipendente e realizza documentari, oltre a essere autrice di opere di divulgazione per ragazzi. Dal 2003 scrive romanzi per ragazzi, pubblicati dalle principali case editrici francesi. Per Camelozampa è già uscito il suo Meno male che il tempo era bello, entrato nella cinquina del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, e La Banda dei Vecchi Bacucchi.

L’illustratrice

Eleonora Antonioni è nata nel 1983 a Roma e vive a Torino. Dopo aver frequentato la Scuola Internazionale di Comics, si dedica al fumetto e all’illustrazione. Collabora con Rcs libri, Giunti, Sinnos, Einaudi Ragazzi/Edizioni EL, Hearst Magazine, Giulio Perrone Editore. Per Camelozampa ha già illustrato Mezzanotte e cinque di Malika Ferdjoukh, e creato le copertine di Zucchero filato, Insalata mista e Babyface. Tra i suoi ultimi lavori, la graphic novel Trame Libere (Sinnos). Insegna all’Istituto europeo di Design (IED) di Torino.

La traduttrice

Sara Saorin, laureata alla Scuola Interpreti e Traduttori di Bologna, è cofondatrice di Camelozampa, per la quale ha tradotto i titoli di autori come Marie-Aude Murail, Quentin Blake, Anthony Browne e altri ancora. La sua traduzione di Meno male che il tempo era bello di Florence Thinard è stata finalista al Premio Strega Ragazze e Ragazzi. Le sue traduzioni di Zagazoo di Quentin Blake, Ellen e il leone di Crockett Johnson e Unico nel suo genere di Neil Packer hanno vinto il Premio Andersen rispettivamente nel 2017, 2022 e 2023.

Immagini del libro

Loghi

logo camelozampa

Casa editrice

CAMELOZAMPA è una casa editrice indipendente, vincitrice del BOP 2020 Bologna Prize for the Best Children’s Publishers of the Year per l’Europa. È nata nel 2011 e pubblica albi per la prima infanzia, picture book, non-fiction, narrativa per bambini e ragazzi, fino a giovani adulti. Produce libri di qualità, prestando grande attenzione a ogni aspetto, dai contenuti ai materiali (con l’utilizzo ad esempio di carta FSC). Tra i suoi punti di forza la riscoperta di capolavori internazionali della letteratura per ragazzi, mai arrivati prima in Italia o finiti troppo presto fuori catalogo. A queste riscoperte affianca un lavoro di scouting per dare spazio alla creatività di autori e illustratori italiani, emergenti o già affermati. Camelozampa è una casa editrice ad alta leggibilità. 

Via Main, 8 – 35043 Monselice (PD) – info@camelozampa.comwww.camlozampa.com 

Download Press Kit

Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo invia un’email a news@lachiccaufficiostampa.it

Condividi

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Starnazzi nell’orto

Torna l’irresistibile duo Pettson e Findus, con una nuova divertentissima avventura, un orto da proteggere e una serie di guai Arriva in libreria per Camelozampa,

Tutta la verità sui pirati

Spiegate le vele e… pronti all’arrembaggio! Caissa Italia porta in Italia un grande libro illustrato che racconta chi erano (e chi sono) i pirati, con

LEGGERE, GIORNO PER GIORNO.

Lettori e lettrici nel laboratorio di letturadi Frank Serafini e Suzette Serafini-Youngs Come si diventa lettori e lettrici “a vita e per la vita”?E quale