Biancaneve illustrata da Nancy Ekholm Burkert

Un capolavoro senza tempo, che finalmente torna in Italia. È la Biancaneve dei fratelli Grimm illustrata da Nancy Ekholm Burkert, albo che apre la nuova collana di Camelozampa dedicata alla fiaba, Incanti e destini: una collana che punta a riscoprire le fiabe nella loro versione originale, con nuove e belle traduzioni senza censure o adattamenti, valorizzandole attraverso lo sguardo di grandi illustratrici e illustratori. 

BIANCANEVE

scritto da Jacob & Wilhelm Grimm
illustrato da Nancy Ekholm Burkert
traduzione di Bruno Berni
a cura di Silvia Blezza Picherle e Luca Ganzerla
età 8+
Collana Incanti e destini
Cm 23 x 30,5
36 pp. illustrate a colori, cop. cartonata
euro 18,00
ISBN 9791254640203
Stampato su carta ecologica FSC®In libreria dal 24 febbraio 2023

Caldecott Honor Book
Boston Globe-Horn Book Special Award
New York Times Outstanding Book of the Year

Opera acclamata dalla critica quanto dal pubblico, la Biancaneve illustrata da Nancy Ekholm Burkert torna finalmente in Italia. Apparsa originariamente nel 1972 e in Italia nel 1974 per la Emme Edizioni di Rosellina Archinto, è un classico che, anche a distanza di anni, mantiene inalterata la sua capacità di stupire e catturare lettori di età diverse.

A incantare sono le raffinate illustrazioni di Nancy Ekholm Burkert, grandissima illustratrice statunitense, in questo che è considerato il suo capolavoro. Le sue immagini colpiscono per la loro eleganza, la ricchezza di dettagli, un’accurata rappresentazione degli ambienti, un sapiente utilizzo del colore per suggerire le diverse atmosfere emozionali. L’azione è collocata in una sorta di Medioevo indefinito, con uno stile in cui evidenti sono gli echi dei dipinti rinascimentali (le inquadrature, i giochi di luce e ombre, la particolare cura nel disegnare i vestiti e i drappeggi). E come nella tradizione della pittura rinascimentale, Burkert dissemina le sue tavole di molti oggetti ed elementi dai significati simbolici, capaci di cogliere il senso profondo della fiaba stessa. Esemplare, in questo senso, la doppia pagina che rappresenta la matrigna intenta ad avvelenare la mela.

A rendere speciale e innovativa l’interpretazione iconica di Burkert è proprio la rappresentazione di Biancaneve e dei sette nani, in totale rottura proprio con quella delicata, leziosa e imperante di Walt Disney (1937) che ha colonizzato l’immaginario di intere generazioni. La Biancaneve di Burkert, sin dalla copertina, ci viene mostrata per quello che è nella fiaba dei Grimm: una ragazzina qualunque, inquieta e spaventata per quanto le accade, esitante. Gli stessi sette nani appaiono totalmente diversi da come sono abitualmente illustrati, risultando molto verosimili e coerenti con il racconto fiabesco: adulti di piccole dimensioni, ognuno mirabilmente connotato a livello fisiognomico, logorati da anni di faticoso lavoro. 

L’originalità di questa edizione è costituita non solo dal recupero delle illustrazioni di Burkert, ma anche dall’intenzione di essere il più fedeli possibile al testo integrale tedesco. La traduzione, affidata al prof. Bruno Berni, insigne studioso e traduttore di fiabe soprattutto dell’area nordica (H. C. Andersen, fiabe scandinave e di fiabisti germanici), prende a riferimento l’ultima edizione tedesca del 1857 realizzata dai fratelli Grimm, quella più esplicitamente rivolta a bambini/e. Il prezioso e accurato lavoro di ricerca e traduzione del prof. Berni ha permesso di riscoprire la bellezza e la musicalità del testo fiabesco nella sua versione integrale, quindi senza effettuare tagli, censure o adattamenti.

Con questo titolo Camelozampa inaugura la nuova collana Incanti e destini, dedicata alla fiaba. Una collana che parte da un principio: i bambini e i ragazzi hanno diritto a una letteratura di qualità. Quando si parla di fiabe, questo significa proporle in versione integrale, in una bella traduzione, direttamente dalla lingua d’origine, priva di adattamenti fuorvianti, e offrire illustrazioni artistiche, capaci di “interpretare” il testo, ovvero proporre autenticamente i personaggi, le tematiche, le atmosfere, i significati impliciti e simbolici. La collana accoglierà solo fiabe singole illustrate, anziché raccolte: questo per valorizzare al massimo ogni singola fiaba e permettere ai lettori, piccoli e più grandi, di immergersi nella fiaba sin dalla copertina, con un’esperienza di lettura affine a quella dell’albo illustrato.

Uno degli obiettivi di questa nuova collana è recuperare i grandi illustratori classici che, soprattutto a partire dalla seconda metà del Novecento, hanno interpretato in maniera originale e artistica le fiabe. Questo per salvaguardare e valorizzare un patrimonio di letteratura di qualità di indubbio e riconosciuto valore (da parte di critica e pubblico) che ha saputo nel tempo mantenere una sua attualità e unicità interpretativa, e per ampliare e diversificare l’offerta editoriale di qualità in questo particolare settore.

Gli autori

Jacob e Wilhelm Grimm nacquero ad Hanau, in Germania, rispettivamente nel 1785 e nel 1786. Fu di Jacob l’idea di raccogliere le fiabe della tradizione tedesca ed europea. Le loro storie non erano concepite per i bambini: la prima edizione (1812) colpisce per molti dettagli realistici e cruenti. Le fiabe conobbero una serie di successive edizioni, fino a quella del 1857, oggi la più conosciuta, depurata degli aspetti più crudi e rivolta a un pubblico di bambini.

L’illustratrice

Nancy Ekholm Burkert è considerata una delle più importanti illustratrici americane della seconda metà del ‘900. Nata nel 1933 in Colorado, nel 1945 si è trasferita con la famiglia nel Wisconsin, dove si è laureata. Specializzata nell’illustrazione di storie classiche, narrazioni popolari e poesie per l’infanzia, è stata anche una delle illustratrici di riferimento per le edizioni americane di alcune opere di Roald Dahl. Nel 2003 l’Eric Carle Museum of Picture Book le ha dedicato una personale. La sua padronanza della luce, dell’ombra e della profondità combina il chiaroscuro rinascimentale con una consapevolezza orientale dello spazio, dando vita ad ambienti realistici nei dettagli, ma al tempo stesso onirici e senza tempo.

Il traduttore

Bruno Berni è dirigente di ricerca dell’Istituto italiano di studi germanici. Ha studiato letterature nordiche e letteratura tedesca a Roma e Copenaghen. Ha insegnato Lingua e letteratura danese all’università di Urbino, di Pisa e alla LUISS di Roma. Dal 1987 ha tradotto e curato un centinaio di opere di prosa e poesia di autori classici e moderni soprattutto danesi, ma anche svedesi, norvegesi e tedeschi. Per la sua attività di traduttore ha ricevuto numerosi e importanti riconoscimenti internazionali e nazionali. Tra le sue traduzioni e curatele spiccano quelle riguardanti l’opera di Andersen, che gli sono valse il prestigioso Premio Hans Christian Andersen nel 2004.

I curatori

Silvia Blezza Picherle è docente di Letteratura per l’infanzia e Pedagogia della lettura presso l’Università degli Studi di Verona. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra cui: Astrid Lindgren. Una scrittrice senza tempo e confini; Formare lettori, promuovere la lettura; Letteratura per l’infanzia e l’adolescenza. Una narrazione per crescere e formarsi. È formatrice e fa ricerca-azione.

Loghi

logo camelozampa

Casa editrice

Camelozampa è una casa editrice indipendente, vincitrice del BOP 2020 Bologna Prize for the Best Children’s Publishers of the Year per l’Europa. È nata nel 2011 e pubblica albi per la prima infanzia, picture book, non-fiction, narrativa per bambini e ragazzi, fino a giovani adulti. Produce libri di qualità, prestando grande attenzione a ogni aspetto, dai contenuti ai materiali (con l’utilizzo ad esempio di carta FSC). Tra i suoi punti di forza la riscoperta di capolavori internazionali della letteratura per ragazzi, mai arrivati prima in Italia o finiti troppo presto fuori catalogo. A queste riscoperte affianca un lavoro di scouting per dare spazio alla creatività di autori e illustratori italiani, emergenti o già affermati. 



Scarica la cartella stampa e le immagini

Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo invia un’email a ufficiostampa@lachicca.online

Condividi

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Rumple Buttercup

Una storia bizzarra e squisita che parla di banane, di appartenenza e di essere sé stessi, scritta e illustrata dall’attore, sceneggiatore, regista e illustratore Matthew

Andersen Fiabe

ANDERSEN Fiabe LP 33 giri | Cinque fiabe di Hans Christian Andersen in vinile blu La nuova edizione in 33 giri di cinque famose fiabe