Cerca
Close this search box.

Animali bellissimi

Daniela Pareschi reinventa la classificazione animale con una proposta visionaria fatta di diciannove, inedite, categorie tassonomiche. Un grande, ironico, albo illustrato di divulgazione, ideale anche
per parlare di inclusione, diversità, unicità.
Per “rileggere il mondo” con occhi e strumenti nuovi.

ANIMALI BELLISSIMI
di Daniela Pareschi
44 pagine | formato 23×30,5 cm
copertina cartonata
ISBN: 9788897865292
Euro: 20
Età: da 5 anni

Revisione Scientifica a cura di Davide Rufino, Zoologo

In libreria dal 3 marzo 2023

Volano, ma non sono uccelli. Sfidano la gravità, senza essere di un altro pianeta. Dormono molto, hanno le gambe lunghissime, i baffi, i capelli… Arriva in libreria il 3 marzo Animali bellissimi, un libro in cui la divulgazione si fonde con l’albo illustrato e la bellezza della natura incontra l’immaginario e la poetica di Daniela Pareschi. Il risultato di questi intrecci è una proposta davvero sorprendente, che tratteggia il mondo animale in modo inedito, con uno sguardo visionario e umoristico.
Un’operazione concettuale raffinata che sceglie il registro della leggerezza, dell’irriverenza giocosa, delle assonanze, per offrire a lettori e lettrici di ogni età strumenti per alimentare la meraviglia, la curiosità e il rispetto.

Inedite somiglianze
Che cos’hanno in comune la volpe artica e il pesce pietra? E lo struzzo e l’elefante marino? Da sempre la scienza cataloga gli animali secondo una classificazione rigida e complessa. Ma cosa succederebbe se usassimo un criterio diverso, subito comprensibile, accostando specie distanti tra loro ma che condividono una caratteristica significativa? La risposta arriva andando a scoprire le diciannove categorie contenute in Animali bellissimi, dove vengono raggruppati animali con le corna o con le macchie, luminosi o con gli aculei, con il guscio o che si gonfiano, difficili da vedere, che vivono più dell’uomo o non esistono, ma un po’ anche sì, perché si trovano nel mito e nelle storie.

Espressivi, ma non umanizzati
L’illustratrice, scenografa e poetessa dell’immagine Daniela Pareschi ritrae i protagonisti con grande precisione scientifica ma anche con affettuosa vicinanza emotiva. Sono le espressioni, le posture, i contesti, in cui vengono inseriti gli animali a comunicarci la loro natura. Teneri, come il riccio che usa gli aculei per difendersi e sbuca da un vaso di cactus, possenti e grandissimi, come l’elefante che si staglia nel rosso di un tramonto nella savana e ci ricorda – in un gioco di riflessi e suggestioni – la maestosità di un baobab, o saggi e longevi come la tartaruga gigante di Aldabra. A caratterizzare questi diciannove ritratti è uno stile illustrativo sfrontato e irriverente, che non cede mai alla tentazione di umanizzare o infantilizzare i protagonisti.

Un inno alle differenze e… all’unicità
Lo stile diretto dei testi e l’immediatezza del progetto grafico contribuiscono a rendere Animali bellissimi anche uno strumento efficace e alternativo per parlare di inclusione, differenze e unicità. Come polaroid ed etichette scritte a mano in un album di fotografie, l’impaginato invoglia a sostare, a leggere e soffermarsi sulle didascalie, a indagare i particolari delle illustrazioni.

“È un volume che si presta a più livelli di lettura e può conquistare sia il lettore acerbo, curioso di scoprire il mondo che lo circonda, sia l’adulto, più propenso a cercare una chiave di lettura scientifica. Il mio augurio è che possa far ritrovare lo sguardo bambino, la voce dello stupore e della meraviglia che alberga dentro ognuno di noi e che gli adulti hanno un po’ perso. E ricordarci che tutti siamo portatori di bellezza”. Daniela Pareschi

“Il progetto presentato da Daniela Pareschi ci ha immediatamente conquistati. Questo libro ha qualcosa di speciale, un’alchimia che nasce da un approccio all’argomento nuovo e mai scontato, da una onestà intellettuale e una trasparenza nello sguardo che conduce a osservare il mondo da un punto di vista alternativo e a coglierne la bellezza, e allo stesso tempo la complessità. Dopo il fortunato esordio nella non fiction prima con Consumi. La guida per non farsi incantare, e successivamente con la pubblicazione di Micro, il mondo invisibile dentro di noi il nuovo albo divulgativo della casa editrice non poteva che essere questo. Effervescente, ricco di curiosità sorprendente e ironico.” Valeria Buzi, Direttore Editoriale Il Barbagianni

L’autrice e illustratrice

Daniela Pareschi
Nata a Ferrara, vive a Genova, dove ha conseguito la laurea in Architettura. Insegna bozzetto al Centro Sperimentale di Cinematografia di Cinecittà (Roma) e illustrazione alla scuola Comix di Genova. Illustratrice, pittrice e scenografa, collabora per varie riviste e con le pagine del quotidiano Il Secolo XIX. La sua formazione trae linfa dall’esperienza maturata come Art-Director: nel cinema ha lavorato con nomi internazionali come Mel Gibson in The passion of Christ, e italiani, da Pieraccioni a Virzì, Montaldo e Castellitto; a teatro con Arbore, Proietti, Albertazzi, Brignano.
Ha pubblicato albi illustrati per diverse case editrici, quali Logos e Lavieri. Nel 2017, per Il Barbagianni Editore, ha illustrato il libro Piangete, bambini!, scritto dal poeta Alberto Masala.
I suoi lavori sono stati esposti in mostre collettive e personali. Nel 2016 ha vinto il concorso “Illustratore dell’anno” per la realizzazione del calendario Città del Sole. Nel 2018 le sue illustrazioni sono state selezionate per la Bologna Children’s Book Fair e per “Pitti immagine bimbo”. Nel 2021 è stata scelta nella selezione “Il bambino spettatore” nell’ambito di Bologna Children’s Book Fair. Nel 2022 la sua opera “Capitan America” è stata esposta presso la Galleria D’Arte a Venezia nel circuito della Biennale e ha tenuto una mostra personale presso l’Ambasciata degli Stati Uniti d’America di Roma.

Interni

LA CASA EDITRICE
Il Barbagianni Editore

Nata nel 2012 a Roma, Il Barbagianni Editoreè una casa editrice indipendente che propone libri e giochi da condividere tra adulti, bambine e bambini. Lo scopo? Stimolare la creatività, dialogare con i più piccoli, avvicinarli alla lettura, emozionarli, divertirli e far loro scoprire sempre qualcosa di nuovo. Nel catalogo sono presenti albi illustrati, volumi di divulgazione scientifica illustrata, giochi a schede, libri di gioco e di didattica. Dal 2018 esiste anche una collana di narrativa, dedicata ai primi lettori, che ha riscosso molto successo grazie alle avventure di un piccolo detective, di nome Nate. Nel 2021 ha vinto il Premio Orbil – assegnato dalle librerie indipendenti – per la Categoria Narrativa 6-10 anni, con Il Grande Nate di Marjorie Weinman Sharmat e Marc Simont. Caro Mr. Henshaw di Beverly Cleary è entrato nella terzina finalista al Premio Andersen 2022 – per la Categoria Miglior Libro 9/12 anni. Nel 2022 ha iniziato la pubblicazione della leggendaria serie americana Ramona, sempre di Beverly Cleary, autrice che la casa editrice propone in Italia attraverso la prestigiosa traduzione di Susanna Mattiangeli.

Tutte le pubblicazioni sono realizzate in Italia da artigiani esperti, con materiali di alta qualità.

ilbarbagiannieditore.it | box@ilbarbagiannieditore.it

https://www.facebook.com/ilbarbagiannied​​

https://www.instagram.com/ilbarbagiannied

Loghi

logo il barbagianni editore

Scarica la cartella stampa



Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo invia un’email a ufficiostampa@lachicca.online

Condividi

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Compiti per le vacanze

Questa estate prendi un pezzetto di cielo, disegna un sentiero nel bosco, trova una stella danzante… La neovincitrice del Premio Andersen Eva Rasano ci offre

Diana e il segreto dei lupasky

Il terzo titolo della collana Border per lettori YA ci fa viaggiare da Roma a New York, dall’Australia al Brasile fino al Circolo polare artico