Cerca
Close this search box.

Quando Johan trovò una vitellina

Una tenera e commovente storia natalizia di Astrid Lindgren per la prima volta in Italia, con le evocative illustrazioni di Marit Törnqvist

Dopo Tutto dormirà, vincitore del Premio Nati per leggere, Camelozampa porta in Italia un nuovo meraviglioso albo illustrato con un racconto di Astrid Lindgren, inedito per i lettori italiani, e le immagini da cartolina della sua illustratrice di fiducia Marit Törnqvist: Quando Johan trovò una vitellina è una storia natalizia che scalda il cuore, nello stile che ben conosciamo e amiamo dell’intramontabile autrice di Pippi Calzelunghe.

QUANDO JOHAN TROVÒ UNA VITELLINA
scritto da Astrid Lindgren
illustrato da Marit Törnqvist
traduzione di Samanta K. Milton Knowles
età 5+
collana Le Piume
cm 29 x 22
40 pp. illustrate a colori, cop. cartonata
euro 17,00
ISBN 9791254640234
Stampato su carta ecologica FSC

In libreria dall’11 ottobre 2022

È l’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di Natale e la neve cade fitta. Il piccolo Johan è diretto a scuola sulla sua slitta, ma i suoi pensieri corrono alla cosa terribile che è accaduta ieri: l’unica mucca della famiglia, Embla, è morta. Mentre Johan ci pensa, vede passare sulla strada la slitta del giudice di Bäckhult. Ciò che Johan non sa è che quella notte il giudice percorrerà la stessa strada a ritroso e perderà qualcosa nel fosso, qualcosa che forse potrebbe lenire il
dolore per la perdita di Embla. 

Un racconto delicato e struggente, in cui riconosciamo subito la cifra di questa immensa autrice, che dà voce ai più piccoli e indifesi, e riesce a restituirci in modo tanto sincero lo sguardo bambino verso il mondo, pieno di tutte le emozioni possibili: la rabbia per le ingiustizie della vita, la gioia pura per un dono inaspettato, la meraviglia verso tutto il mondo. Le illustrazioni di Marit Törnqvist, illustratrice finalista all’Hans Christian Andersen Award e all’ALMA, sono un delizioso contrappunto alla storia, dai momenti più buffi a quelli più intimi, il tutto sullo sfondo di grandi paesaggi coperti di neve, che ci fanno entrare in un’atmosfera di fiaba.

Un classico prezioso che non era mai stato pubblicato prima in Italia, già tradotto in Cina, Estonia, Germania, Giappone, Isole Faroe, Regno Unito, Paesi Bassi, Polonia, Russia. Una storia natalizia a lieto fine, deliziosa anche per una lettura condivisa.

L’autrice

Astrid Lindgren, all’anagrafe Anna Emilia Ericsson, ha rivoluzionato il mondo dei libri per bambini con le sue indimenticabili opere, tradotte in oltre 100 lingue, per oltre 165 milioni di copie vendute, dando vita a personaggi indimenticabili come Pippi Calzelunghe, Lotta Combinaguai, Emil. Ha vinto il Premio Hans Christian Andersen, il Premio Svedese del secolo, l’International Book Award dell’UNESCO e moltissimi altri. Nata il 14 novembre 1907 nella fattoria di Näs, vicino a Vimmerby, nella regione dello Småland, debuttò nel 1944 come scrittrice con Le confidenze di Britt-Mari (in Italia uscito per Mondadori).
Nello stesso anno, scrisse le avventure di Pippi Calzelunghe per regalarle alla figlia Karin nel giorno del suo decimo compleanno. Il manoscritto fu rifiutato dalla casa editrice Bonniers, ma l’anno successivo, il 1945, vinse il concorso indetto dalla Rabén & Sjögren. Per la stessa casa editrice Astrid Lindgren lavorò, come redattrice per la letteratura infantile, dal 1946 al 1970.
Nell’arco della sua lunga e prolifica vita scrisse 34 romanzi, tre raccolte di racconti e 41 albi illustrati. Numerosi sono poi i libri usciti come raccolte o come albi illustrati tratti dai romanzi, anche dopo la sua morte, avvenuta nel 2002. Oltre a questi, Astrid scrisse circa 30 sceneggiature per le serie tv e i film tratti dai suoi libri: in alcuni casi, come per Vacanze all’isola dei gabbiani (edito in Italia da Salani), uscì invece prima la serie tv e poi il romanzo. Nell’ambito della produzione cinematografica, inoltre, scrisse numerosissimi testi di canzoni per le colonne sonore dei suoi film, tra cui Tutto dormirà.
Astrid Lindgren fu attivamente impegnata nel dibattito politico-culturale in Svezia, battendosi contro le ingiustizie e per i diritti dei bambini e degli animali. Il discorso pronunciato alla cerimonia di premiazione del Premio per la Pace dei librai tedeschi, assegnatole nel 1978, poi pubblicato con il titolo Mai violenza!, ebbe un effetto dirompente, tanto che in Svezia ne seguì una legge, tuttora in vigore, che vieta ogni tipo di punizione corporale contro i bambini.
Innumerevoli i premi e le onorificenze ottenuti in tutto il mondo per le sue opere e la sua carriera. A suo nome il governo svedese ha istituito l’Astrid Lindgren Memorial Award (ALMA), il più importante riconoscimento assegnato a livello mondiale per la letteratura per l’infanzia, considerato il “Nobel” del libro per bambini con un premio di circa mezzo milione di euro assegnato annualmente. Per Camelozampa è già uscito Tutto dormirà, vincitore del Premio Nati per leggere 2022 come Miglior libro 18-36 mesi.

L’illustratrice

Marit Törnqvist è nata a Uppsala, in Svezia, nel 1964. È cresciuta nei Paesi Bassi e ha studiato illustrazione alla Gerrit Rietveld Academie di Amsterdam. Da subito ha riscosso grandissimo successo come illustratrice, ma anche come autrice completa, vincendo diversi dei più importanti premi olandesi per i libri per bambini. I suoi albi illustrati sono pubblicati in Svezia, Paesi Bassi, USA, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio, Spagna, Norvegia, Danimarca, Finlandia, Turchia, Iran, Palestina, Cina, Corea, Giappone, Polonia, Vietnam e Russia. Finora non era pubblicata in Italia.

Nel 2016 è stata nella shortlist per l’Hans Christian Andersen Award e a partire dal 2009 è stata nominata dodici volte all’Astrid Lindgren Memorial Award. Nel 2020 ha vinto il premio IBBY I-Read Outstanding Reading Promotor Award per il suo impegno nella promozione della lettura.

A 23 anni, quando mostrò il suo elaborato di laurea all’editore svedese Rabén & Sjögren, a Marit fu proposto di illustrare Astrid Lindgren. A partire dal titolo di debutto nel 1989, ha illustrato diversi racconti di Astrid, tuttora dei classici, in Svezia e nel mondo. È nata nel frattempo una stretta
amicizia con la grande scrittrice.
Nel 1994 Marit ha ricevuto l’impegnativo incarico di trasformare le più note storie di Astrid in un viaggio tridimensionale, all’interno del nuovo centro culturale per bambini Junibacken a Stoccolma. Ne è scaturita un’intensa collaborazione di due anni, durante i quali Astrid ha supportato Marit nel
suo sforzo artistico per rendere Junibacken qualcosa di più di un normale parco divertimenti.
Junibacken ha inaugurato alla presenza di Astrid Lindgren, del re e della regina di Svezia nel 1996. Da allora, milioni di persone hanno visitato il parco e fatto l’esperienza del “treno delle storie”, per cui Marit ha ricevuto numerosi premi. Camelozampa ha già pubblicato Tutto dormirà, vincitore del Premio Nati per leggere 2022 come Miglior libro 18-36 mesi.

La traduttrice

Samanta K. Milton Knowles, laureata in Studi Interculturali con una tesi sulla traduzione cinese di Pippi Calzelunghe e in Scienze Linguistiche con una tesi dal titolo Tradurre Astrid Lindgren, lavora come traduttrice editoriale dallo svedese, dall’inglese e dal danese dal 2014. Oltre che con Camelozampa, collabora con case editrici come Iperborea, Salani, Fandango, Rizzoli, Mondadori, Beisler, Castoro, Bohem Press, Feltrinelli, Marsilio, UTET, Sinnos, DeA Planeta e Il Saggiatore.
È rielaboratrice e curatrice dell’edizione integrale e definitiva italiana di Pippi Calzelunghe, pubblicata da Salani nel 2020, in occasione del 75esimo anniversario della prima pubblicazione del romanzo. Di Astrid Lindgren ha inoltre tradotto l’albo illustrato Conosci Pippi Calzelunghe? per Nord-Sud edizioni e, in collaborazione con altri traduttori, le raccolte di racconti Greta Grintosa e Peter e Petra per Iperborea.
Dal 2016 collabora con la Astrid Lindgren Company, società degli eredi della grande scrittrice, curando le analisi e la supervisione delle traduzioni italiane delle opere di Astrid Lindgren.

Immagini del libro

Loghi

logo camelozampa

Casa editrice

CAMELOZAMPA è una casa editrice indipendente, vincitrice del BOP2020 Bologna Prize for the Best Children’s Publishers of the Year per l’Europa. È nata nel 2011 e pubblica albi per la prima infanzia, picture book, non-fiction, narrativa per bambini e ragazzi, fino a giovani adulti. Produce libri di qualità, prestando grande attenzione a ogni aspetto, dai contenuti ai materiali (con l’utilizzo ad esempio di carta FSC). Tra i suoi punti di forza la riscoperta di capolavori internazionali della letteratura per ragazzi, mai arrivati prima in Italia o finiti troppo presto fuori catalogo. A queste riscoperte affianca un lavoro di scouting per dare spazio alla creatività di autori e illustratori italiani, emergenti o già affermati. 

Via Main, 8 – 35043 Monselice (PD) – info@camelozampa.comwww.camlozampa.com 

Download Press Kit

Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo invia un’email a ufficiostampa@lachicca.online

Condividi

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Compiti per le vacanze

Questa estate prendi un pezzetto di cielo, disegna un sentiero nel bosco, trova una stella danzante… La neovincitrice del Premio Andersen Eva Rasano ci offre

Diana e il segreto dei lupasky

Il terzo titolo della collana Border per lettori YA ci fa viaggiare da Roma a New York, dall’Australia al Brasile fino al Circolo polare artico