Cerca
Close this search box.

Otto e Biscotto

Due cani divertentissimi e diversissimi tra loro, pronti a vivere insieme le piccole e grandi avventure di tutti i giorni.

Un albo illustrato dal segno fresco e originale che gioca con gli opposti, le forme e i contrasti cromatici per raccontare, con stile, una bella amicizia.

In libreria dal 18 marzo 2024

Otto e Biscotto
scritto e illustrato da Maria Vakhrusheva
tradotto da Tatiana Pepe
22 x 17 cm
Copertina cartonata, Pag. 40
ISBN: 978-88-6729-178-6
Prezzo: € 15,90
Età: 3 +

Otto e Biscotto sono due cani molto diversi: gli occhi di Otto quasi non si vedono sotto il suo lungo pelo chiaro, mentre quelli di Biscotto spiccano, tondi e gialli, sul manto marrone scuro; Otto è scattante, ama rincorrere la pallina, mentre Biscotto, pur essendo molto più piccolo e leggero di lui, è lento e preferisce sonnecchiare; per Biscotto è facile nascondersi, mentre Otto è enorme e con la sua mole… beh, possiamo dire che ci prova!
Tra pasticci, spuntini e rincorse, i due quattrozampe condividono tanti momenti insieme, vivendo la quotidianità ognuno a modo suo.

Caissa Italia porta in libreria un libro gioioso e movimentato che racconta la grande amicizia che nasce nella diversità. Un albo illustrato dal tratto fresco e originale che colpisce per le scelte grafiche e stilistiche. Grande-piccolo, chiaro-scuro, lento-veloce, dritto-storto: nonostante siano rappresentati come il giorno e la notte, le differenze tra i due protagonisti sono ciò che li unisce di più, tanto che in alcune scene Otto e Biscotto quasi si fondono in un unico personaggio.

Giochi di forme e colori da ritrovare tra le pagine

L’invito a osservare, indagare e fare confronti viene offerto già nei divertenti risguardi, che incorniciano la giornata di Otto e Biscotto, e nelle tavole di apertura, quando il primo piano di Otto “buca la pagina” e i suoi occhi, coperti dal pelo color miele, dialogano con quelli gialli e tondi dell’amico, rendendo le due illustrazioni armoniosamente complementari.

Il lavoro di sintesi visiva, attentamente progettato nelle linee di una grafica stilizzata, in costante equilibrio tra “pieni” e “vuoti”, permette di scoprire qualcosa di più a ogni rilettura. Sono tanti infatti i particolari e gli indizi che suggeriscono di andare ben oltre l’incontenibile vitalità di Otto e Biscotto e scoprire dettagli e personaggi secondari da ritrovare qua e là, come la dispettosa ranocchia che fa prendere uno spavento a Biscotto ma che non sorprenderà di certo i lettori più attenti; il riccio che spunta tra l’erba; o il gatto dagli occhi gialli, presente in più occasioni.

Empatia e… creatività!

L’autrice e illustratrice Maria Vakhrusheva dà vita a due personaggi carismatici e indimenticabili, dalla grande espressività, che sarà facile ritrovare negli scodinzolii, nei comportamenti e nelle buffe pose dei quattrozampe che vivono nelle nostre case.

Infine, quando cala la sera, accompagniamo i due inseparabili amici nella loro cuccia ed ecco che arriva il momento di liberare la fantasia e la creatività dei lettori: le pagine conclusive dell’albo suggeriscono di disegnare i sogni di Otto e Biscotto. Chissà se anche lì troveremo delle differenze…

L’AUTRICE E ILLUSTRATRICE

Maria Vakhrusheva, graphic designer laureata all’Accademia statale d’Arte di San Pietroburgo, è un’illustratrice russa specializzata nella progettazione di materiali didattici per bambini. Nel 2022 ha vinto il concorso “Book Inside” della casa editrice russa Samokat grazie al quale ha potuto pubblicare questo libro. Attualmente vive a San Pietroburgo.

LA TRADUTTRICE

Tatiana Pepe, laureata in lingua russa, ha seguito un percorso accademico presso l’università di Bologna e per alcuni anni ha lavorato come traduttrice con i Paesi dell’Est. Del 2019 è l’ingresso nel mondo editoriale insieme a Caissa Italia. Da allora cura assieme all’editore la collana KIDS, oltre a firmare tutte le traduzioni del filone russofono.

Scarica la cartella stampa

Loghi

La casa editrice

CAISSA ITALIA
Caissa Italia
è una casa editrice indipendente attiva dal 2002 che pubblica libri per bambini e ragazzi e si occupa di saggistica (scacchi e golf, settori per i quali è un punto di riferimento nazionale, e poi giochi, musica e linguistica), teatro e narrativa. È particolarmente nota per i premi vinti nell’ambito degli scacchi e per una collana di musica di prestigio con autori di primissimo piano. La linea Kids, nata nel 2017, si è presto distinta, ottenendo riconoscimenti importanti: tra i più recenti segnaliamo il Premio Nati per Leggere assegnato nel 2022 all’albo Amy & Louis di Libby Gleeson e Freya Blackwood; nel 2023, l’inserimento di Diario di guerra di Olga Grebennik nella Honour List di Ibby Italia e quello di Andrej Sacharov. L’uomo che non aveva paura nella shortlist dell’Enlightener Prize. Il nome “Caissa” rimanda alla driade protagonista di un poemetto di Sir William Jones (1763), poi diventata la dea protettrice del gioco degli scacchi. Il logo è firmato dal grafico e artista Ennio Tamburi, che ha curato il restyling della casa editrice nel 2009. L’editore e direttore editoriale è Yuri Garrett; in redazione ci sono Elena Montemaggi e Tatiana Pepe. I social sono curati da Haider Bucar.

https://www.caissa.it/

https://www.facebook.com/CaissaItaliaKIDS

https://www.instagram.com/caissa_italia/


Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo scrivi a news@lachiccaufficiostampa.it

Condividi

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Starnazzi nell’orto

Torna l’irresistibile duo Pettson e Findus, con una nuova divertentissima avventura, un orto da proteggere e una serie di guai Arriva in libreria per Camelozampa,

Tutta la verità sui pirati

Spiegate le vele e… pronti all’arrembaggio! Caissa Italia porta in Italia un grande libro illustrato che racconta chi erano (e chi sono) i pirati, con

LEGGERE, GIORNO PER GIORNO.

Lettori e lettrici nel laboratorio di letturadi Frank Serafini e Suzette Serafini-Youngs Come si diventa lettori e lettrici “a vita e per la vita”?E quale