Cerca
Close this search box.

La vecchia casa sul canale

La movimentata storia di un edificio straordinario, la casa che diede rifugio ad Anne Frank e alla sua famiglia durante la persecuzione nazista.

In occasione della Giornata della Memoria, uovonero porta in Italia un albo firmato da Thomas Harding e Britta Teckentrup che introduce una riflessione sulla Shoah e sulle persecuzioni razziali in un linguaggio adatto anche ai bambini e alle bambine.

In libreria dal 19 gennaio 2024

La vecchia casa sul canale
scritto da Thomas Harding
illustrato da Britta Teckentrup
traduzione di Sante Bandirali
Albo illustrato con copertina cartonata, Pag. 56
Formato: 28 x 25,5 cm
Collana: i geodi
ISBN: 9791280104519
Prezzo: € 20,00
Età: 8+

«Nel centro di Amsterdam, accanto a un canale, c’è una casa alta e stretta. Fu costruita quasi 400 anni fa ed è stata utilizzata come casa, magazzino, stalla e nascondiglio […] e ha rappresentato un rifugio sicuro per un gruppo di ebrei, tra cui Anne Frank e la sua famiglia.»

La vecchia casa sul canale racconta di un edificio pieno di storia, che nell’arco dei secoli ha vissuto molte vite: è stato costruito, vissuto, danneggiato dalle intemperie e riparato di nuovo; ci hanno abitato persone ricche e persone povere ed è stato un nascondiglio per coloro che vi si sono rifugiati durante la persecuzione degli ebrei in Europa, come la famiglia di Anne Frank, che lì ha trovato protezione per due anni. La secolare abitazione ha conservato, come una gemma preziosa, il diario scritto dalla ragazzina, che suo padre ha letto con il cuore spezzato e le lacrime agli occhi per poi condividerlo con la sua famiglia, con gli amici e infine con il mondo intero.

Raccontare la Shoah con un albo illustrato

Spiegare la Shoah e il significato della Giornata della Memoria può non essere semplice quando il nostro interlocutore è un bambino, ma i pluripremiati Thomas Harding e Britta Teckentrup si accostano al tema attraverso un’opera innovativa e meravigliosa, che si allontana dalla narrazione più classica offrendo diversi livelli di lettura

Se i lettori più giovani si lasceranno coinvolgere dall’evocativa atmosfera del racconto, in cui la casa diventa il centro della narrazione, i lettori adulti troveranno contrassegni cronologici estremamente puntuali grazie ai quali potranno ricostruire aspetto e funzione dell’abitazione nelle varie epoche.

“Questo libro per bambini, toccante ed emozionante, rende la Storia accessibile anche ai più piccoli e, allo stesso tempo, getta uno sguardo di speranza verso il futuro.”  Deutschlandfunk Kultur

Attraverso una scrittura chiara, sintetica e allo stesso tempo piacevolmente narrativa, Harding racconta con tatto e delicatezza anche gli avvenimenti più cruenti, come la morte degli abitanti della casa o i rastrellamenti nazisti, mentre le sbalorditive illustrazioni di Teckentrup, tra gli inaspettati contrasti di luce, l’espressività del tratto e le scenografiche aperture di campo, rendono la casa viva davanti agli occhi del lettore.

Lo sguardo meticoloso e il taglio cinematografico estremamente riconoscibile dell’illustratrice tedesca, donano profondità alle tavole, accompagnandoci, una pagina dopo l’altra, in un viaggio di scoperta.

La vecchia casa sul canale è un libro poetico e inconsueto che, riconducendo la tragedia della Shoah “dall’universale” a un “particolare” più vicino alla conoscenza del mondo dei giovani lettori, porta sotto i riflettori l’importanza della trasmissione della Storia e della conservazione del patrimonio culturale, tra memoria e futuro.

La casa di Anne Frank

Dopo la guerra, la casa venne acquistata dalla NV Berghaus, un’azienda che voleva demolire l’edificio per costruire un grande magazzino. Otto Frank, padre di Anne, e altri riuscirono a convincere NV Berghaus a donare l’edificio alla città e nel 1960, dopo un intenso programma di ristrutturazione, la casa venne aperta al pubblico. Oggi, la Casa di Anne Frank è un museo, un centro educativo e sede della Fondazione Anna Frank, ed è visitata ogni anno da oltre un milione di persone.

“Un albo illustrato di rara poesia, che mostra ai bambini come gli eventi più grandi possono avere importanti ripercussioni anche nei luoghi e tra le persone più umili.”  Wall Street Journal

“Toccante e magnifico.”  BuchMarkt

L’AUTORE

Thomas Harding, nato nel 1968, è un pluripremiato autore di bestseller i cui libri sono stati tradotti in oltre 16 lingue. Come giornalista ha scritto per The Guardian e altre testate e lavora come presentatore radiofonico e televisivo. È presidente dell’associazione Alexander Haus e V. e vive con la sua famiglia nel Regno Unito.

L’ILLUSTRATRICE

Britta Teckentrup è una celebre artista e illustratrice di libri per bambini. Nata ad Amburgo, ha studiato illustrazione a Londra e ora vive a Berlino. A partire dal 1993 ha pubblicato più di 100 titoli tradotti in diversi Paesi. In Italia uovonero ha già tradotto alcuni suoi libri illustrati di grande successo: L’uovo (Menzione speciale al Bologna Ragazzi Non Fiction Award 2018), La penna, Il germoglio che non voleva crescere (Menzione speciale Premio Rodari 2021), Il mondo è rosso (finalista Premio Andersen 2023 come Miglior albo illustrato), Di corvi e cornacchie e L’altalena. Il suo sito: https://www.brittateckentrup.com/

IL TRADUTTORE

Sante Bandirali nel 2010 è tra i fondatori della casa editrice uovonero, di cui è attualmente direttore editoriale. Ha tradotto, fra gli altri, tutti i romanzi di Siobhan Dowd (fra cui Il mistero del London Eye, Premio Andersen 2012), di Henry Winkler e di Lynda Mullaly Hunt. Con Una per i Murphy si è aggiudicato nel 2020 il Premio Strega Ragazze e Ragazzi per la Traduzione.

Scarica la cartella stampa

Loghi

Casa editrice

UOVONERO

Fondata nel 2010 a Crema da Enza Crivelli, Lorenza Pozzi e Sante Bandirali, uovonero è una casa editrice di libri inclusivi, ad alta leggibilità, che promuovono una cultura della diversità e si propongono di rendere la lettura un diritto di tutti, con la consapevolezza e la convinzione che i libri possano cambiare la vita in momenti come l’infanzia e l’adolescenza.
La casa editrice ha scoperto – e tradotto – talenti come Siobhan Dowd, Lynda Mullaly Hunt, Henry Winkler, Elle McNicoll, Pietro Albì, Pam Smy, Emma Shoard, Francesca Corso, Giovanni Colaneri. Fra i titoli di maggior successo, Il mistero del London Eye, di Siobhan Dowd, Premio Andersen 2012, Una per i Murphy, di Lynda Mullaly Hunt, Vincitore Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2020, Il riscatto di Dond, di Siobhan Dowd, Finalista Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2016, Un pesce sull’albero, di Lynda Mullaly Hunt, Finalista Premio Andersen 2016, Vincitore dello Schneider Family Book Award 2016, Vincitore del Premio Cento 2017. 

Il romanzo Lilo pubblicato da uovonero, scritto da Inés Garland, illustrato da Maite Mutuberria e tradotto da Francesco Ferrucci, ha vinto il Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2023 nella categoria 8+.

www.uovonero.com 
Facebook  
Instagram 


Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo scrivi a news@lachiccaufficiostampa.it

Condividi

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Saresti così bella

Arriva in Italia Holly Bourne, la “regina della Young Adult britannica”. Saresti così bella è una distopia che assomiglia paurosamente alla realtà, una messa a